Single Blog Title

This is a single blog caption

Riccione-Virtus Olimpia 0-2

La capolista Virtus Olimpia al “Menaggio Stadium” porta a casa l’intera posta su un Riccione ben messo in campo. A pesare come sempre i pochi cambi e le carenze sul piano atletico che va migliorando partita dopo partita. Dopo un primo tempo equilibrato a sbloccare la contesa all’8 della ripresa ci pensa il bomber ospite Maroni (al quindicesimo gol in stagione), che sfrutta da pochi passi un traversone di un compagno dalla destra. A chiudere i giochi è Sgaramella con una autentica perla dai venticinque metri. Da notare la bella prestazione dei nuovi, entrati subito negli schemi di mister Della Bella. Nel prossimo turno il Riccione, nel recupero della quattordicesima, affronterà il derby contro lo Sporting.

IL TABELLINO:

RICCIONE: Righetti Alessandro, Palumbo, Righetti Alberto, Piva, Zanzani, Calabrese (28′ st Scarano), Fosci (4’Pace), Bastianelli, Giovannini (dal 17’Soleri). Sicuro, Silvestri (26’st Casella).
A disp. Bertuccioli.
All. Emanuele Della Bella.

V. OLIMPIA: Podeschi, Agostini, Cappella (6’Farina), Campanelli E. (10’stCanini), Campanelli L., Tonini, Sgarantella, Pasini, Maroni (32’st Ripamonti), Albano, Callà (35’st Farinella).
A disp. Gualdi, Zamagna, Girometti.
All. Alessandro Pini.

ARBITRO: Falco di Rimini.

RETI: 8’st Maroni, 25’st Sgarantella.

NOTE: Gara estremamente corretta, nessun ammonito. Presenti 50 spettatori.

Cosa ne pensi?