Single Blog Title

This is a single blog caption

Il Riccione è pronto al rientro in campionato. Tesserati Paialunga e Romarjo

Due settimane di lavoro, due settimane di intensa preparazione in vista del rientro in campionato. Dopo la lunga sosta invernale la truppa guidata da Emanuele Della Bella si è data da fare per cercare di arrivare e affrontare al meglio questo girone di ritorno. Si è lavorato principalmente sulla parte atletica, cercando di amalgamare ancora di più il gruppo e far entrare subito negli schemi i nuovi arrivati.

La società inoltre si è mossa per cercare di perfezionare un organico già reso competitivo dal mercato di riparazione. Sono state aggiunte due pedine alla rosa, tesserati Denis Paialunga, centrocampista classe ’88 (ex ASAR, Fontanelle e San Lorenzo) e Isufi Romarjo, attaccante albanese classe ’94 di cui si dice un gran bene. Per lui si tratta di un ritorno con la casacca biancoazzurra dopo un periodo di inattività, è stato infatti nella Juniores del Riccione nella stagione 2011/12.

gpascucci

“L’entusiasmo è sempre quello del primo giorno in cui è partito il progetto – a parlare è il direttore tecnico Giampaolo Pascucci (nella foto a fianco) –, e spero che i nuovi acquisti diano nuova linfa alla squadra, centrando finalmente qualche risultato positivo. Ora in avanti saranno tutte partite difficili, consci di questo però non guarderemo la posizione di classifica dell’avversario, ogni domenica per noi rappresenterà una finale. Ogni gara dobbiamo lottare – conclude – cercando di fare più punti possibili per risalire la classifica e per poter creare ancora più entusiasmo ed onorare al meglio questi gloriosi colori”.

L’appuntamento è rimandato quindi a domenica 18 gennaio, il Riccione alle 14.30 affronterà al “Menaggio Stadium” (via Brunate, 11) per la sedicesima giornata del campionato di Terza Categoria la terza forza del torneo, il Virtus Poggio Berni, l’ingresso sarà libero.

(nella foto in evidenza Isufi Romarjo)