Single Blog Title

This is a single blog caption

E’ un Riccione innarrestabile, battuto anche il Montefiore.

Il Riccione non si ferma più. Dopo le vittorie con Sanges e Pennabilli contro la Montefiorese arriva il terzo successo di fila. Salgono a sei i risultati utili consecutivi, e con i quattordici punti (su sedici totali) conquistati nel girone di ritorno conferma ancora una volta l’assoluto valore della rosa biancoazzurra. La gara viene sbloccata al 22′ del primo tempo da Giometti (capitano di giornata). L’avanti riccionese è abile a sfruttare un assist di testa di Basile insaccando di potenza sul filo del fuorigioco. Il suo è l’ottavo gol in stagione, diventando di fatto il bomber principe della squadra scavalcando proprio Basile, fermo a sette. Gli ospiti tentano una reazione e pareggiano sul finire di tempo (al 45′) con Guidi che realizza in mischia sugli sviluppi di un corner.
Il Riccione ci crede fino all’ultimo e mentre tutto faceva presagire ad un pareggio Giometti (al 90′) in area si gira e tira, la palla rimbalza addosso ad un difensore e Romarjo da vero rapace d’area raccoglie e la mette dentro. E’ 2-1, domenica prossima ancora una trasferta, si sale in Valconca per affrontare il temibile Gemmano.

Il tabellino:
MONTEFIORESE-RICCIONE 1-2

MONTEFIORESE: Romani, Mastrangelo Nicola, Galassi, Banci, Perisutti Ermando, Fraternali (30’pt Guidi), Mastrangelo Matteo (31’st Palladino), Zangheri, Santini (1’st Mammarella), Ilyazi, Monti.
All. Emanuele Perisutti.

RICCIONE: Giustolisi, Fosci, Isufi Romarjo, Cardini, Calabrese, Bastianelli, Piva, Righetti Andrea (40’st Pace), Giometti, Basile, Leardini.
A disp. Giovannini, Righetti Alberto, Silvestri.
All. Emanuele Della Bella

Arbitro: Michele Mainetti di Rimini

RETI: 22’Giometti(R), 45’Guidi(M), 90’Isufi Romarjo(R).

NOTE – Ammoniti Palladino(M), Isufi Romarjo(R), Piva(R).