Single Blog Title

This is a single blog caption

Mario Fucili vestirà la maglia biancoazzurra.

Dopo gli arrivi in difesa di Baldisserra e Souleymane l’organico della squadra della Perla Verde si impreziosisce di un elemento che andrà ad aggiungere nel reparto avanzato il giusto mix di esperienza e qualità.
La dirigenza dell’Unione Calcio Riccione comunica di aver raggiunto l’accordo con il classe ’78 Mario Fucili.

Di ruolo prima punta, tante le esperienze nel calcio nostrano tra Prima e Seconda Categoria. Tra le più importanti possiamo annoverare quelle nel Campionato Sammarinese, dove ha militato nell’ordine nella Cosmos, La Fiorita, Faetano e Tre Penne. Con la società di Montegiardino giungono le soddisfazioni più grandi: nel 2012 la conquista della Coppa Titano, bagnata con il gol nella finale, e infine l’esperienza internazionale con l’esordio (due presenze) in Europa League.

Queste le sue prime parole da calciatore biancoazzurro:
“Non è stato difficile accettare visto il blasone della società. E’ innegabile il fascino di una compagine che conta tanti anni nei professionisti e in Serie D. Il fulcro di questa scelta poi è stata la tanta voglia di ripartire in un progetto serio, dove sei ben accetto e ne sei parte integrante. Cosa ancor più stimolante è quella di avere due compagni di reparto come Basile e Giometti, conosco molto bene entrambi nonostante non abbiamo mai avuto mai modo giocare assieme. Sarà un piacere ritrovarli sul campo. Il mio obiettivo personale è quello di fare bene, essere utile alla causa per poter dare qualche gioia a quei tifosi che negli ultimi anni sono rimasti a bocca asciutta. Ringrazio infine la società e il mister Della Bella che hanno creduto in me. Spero di ripagare sul campo la fiducia che mi è stata affidata con dei gol e qualche soddisfazione collettiva.”

(nella foto Mario Fucili in azione in Europa League con La Fiorita)